domenica 29 marzo 2009

Questa non é arte e Maurizio Cattelan non é un artista.

Questa non é arte, e Maurizio Cattelan non é un artista.
Date un'occhiata:

http://www.facebook.com/group.php?gid=33403526648&ref=mf
 
 

Testi su: Fondamenti e Applicazioni di Geometria Descrittiva

 

Fondamenti e Applicazioni di Geometria Descrittiva

Bibliografia di base

AA.VV., Teorie e metodi del disegno, Città Studi, Milano 1998.

M. Docci, R. Migliari, Scienza della Rappresentazione. Fondamenti e applicazioni della geometria descrittiva, La Nuova Italia Scientifica, Roma 1992.

R. Migliari, La rappresentazione geometrica e informatica dell'architettura, Kappa, Roma 2000.

A. Sgrosso, La rappresentazione geometrica dell'architettura. Applicazioni di geometria descrittiva, Utet, Torino 1996.

U. Saccaridi, Applicazioni della Geometria Descrittiva con e elementi di Proiettiva, LEF, Firenze 2004.

A. De Rosa, Geometrie dell'ombra. Storia e simbolismo della teoria delle ombre, CittàStudi Edizioni, Milano 1997.

 

Pittura wiki / Realizziamo la figura di un uomo step by step

 
 

Realizziamo la figura di un uomo step by step

Lo scopo di questo tutorial è quello di costruire, passo dopo passo, una figura umana tenendo in considerazioni le proporzioni ideali definite secoli orsono da Vitruvio prima e i pittori rinascimentali poi.

Step1

Iniziamo col il decidere la lunghezza e la largezza della testa. Queste misure verranno utilizzate nel resto del tutorial come riferimento. Si osservi che la lunghezza dell'uomo è pari a 8 volte la lunghezza della testa. Ho tracciato 8 PUNTI di RIFERIMENTO distanti tra loro in misura pari alla lunghezza della testa e che utilizzeremo nel corso del tutorial.

Step2

Le spalle sono larghe 2 volte la lunghezza della testa. Si osservi l'inclinazione delle clavicole.

Step3

Abbiamo definito A=altezza testa e B=larghezza testa. Quindi la misura delle spalle è 2*A. La parte superiore del seno è all'altezza del secondo PUNTO di RIFERIMENTO. Ciascun seno ha una largezza pari a B, la larghezza della testa.

Step4

All'altezza dell'ombelico (leggermente sotto il 3° PUNTO di RIFERIMENTO) la largezza dello stomaco è pari ad A. Invece, sul 4° PUNTO di RIFERIMENTO è largo quanto la zona dei seni, cioè 2*B. Sul 4° PUNTO di RIFERIMENTO c'è la parte alta del pube.

Step5

Abbiamo impreziosito la figura con un pò di addominali.

Step6

A piedi uniti la largezza dei piedi è pari ad A. Qui uniamo i fianchi con questi due punti in modo da avere la zona in cui verranno inscritte le gambe. Il braccio (escluso il deltoide) è lungo A, mentre l'avambraccio comprese le punte delle dita è pari a 2*A.

Step7

Disegniamo le gambe. Quando sono unite si formano due spazi. Il primo coincide con il 5° PUNTo di RIFERIMENTO e il secondo con il 7° PUNTO di RIFERIMENTO. All'altezza del 6° PUNTO di RIFERIMENTO c'è la base delle ginocchia.

Step8

Infine disegniamo i piedi che devono avere una largezza pari ad A.

[Libro] Emma Ciardi. Il giardino dell'amore: la vita e le opere di una pittrice veneziana. 1897-1933. Catalogo della mostra (Stra, 22 febbraio-23 maggio 2009) - Zerbi Myriam -

 
 

Zerbi Myriam - Emma Ciardi. Il giardino dell'amore: la vita e le opere di una pittrice veneziana. 1897-1933. Catalogo della mostra (Stra, 22 febbraio-23 maggio 2009).

Emma Ciardi. Il giardino dell'amore: la vita e le opere di una pittrice veneziana. 1897-1933. Catalogo della mostra (Stra, 22 febbraio-23 maggio 2009)
Zoom della copertina
Titolo Emma Ciardi. Il giardino dell'amore: la vita e le opere di una pittrice veneziana. 1897-1933. Catalogo della mostra (Stra, 22 febbraio-23 maggio 2009)
Autore Zerbi Myriam
Prezzo € 40,00
Prezzi in altre valute
Dati 2009, 215 p., ill., rilegato
Editore
 
In sintesi:
Emma Ciardi, pittrice, vive all'alba del Novecento in mezzo a rivoluzioni epocali che trasformeranno il mondo. Figlia e allieva di Guglielmo Ciardi, caposcuola della corrente pittorica veneziana che fa dell'aderenza al vero il suo programma artistico, Emma studia la tecnica pittorica di Francesco Guardi e s'inserisce nel solco antico del vedutismo. Per nulla sconcertata nelle sue convinzioni e pratiche pittoriche dal mondo che cambia intorno a lei, due secoli dopo Rosalba Carriera, porterà in giro la sua arte conquistando anche Europa e Americhe con il suo parlar veneziano, con la leggerezza e il sapore tutto personale della sua tavolozza cromatica che unisce osservazione della realtà e gioco della fantasia. Tra giardini antichi, brillanti evocazioni del Settecento, ritratti di città e radiose vedute di Venezia, il volume ripercorre l'itinerario poetico della Ciardi, privilegiando opere poco conosciute conservate in collezioni private, in gran parte inedite e conduce alla scoperta di una figura artistica che già i contemporanei riconoscevano "tra i pittori più interessanti e più personali pittori e non pittrici perché Emma è un'artista tale da non aver bisogno di simile distinzione".

[Libro] Sergio Scatizzi. Paesaggi 1939-2008. Ediz. italiana e inglese.

 
 

Sergio Scatizzi. Paesaggi 1939-2008. Ediz. italiana e inglese.

Sergio Scatizzi. Paesaggi 1939-2008. Ediz. italiana e inglese
Zoom della copertina
Titolo Sergio Scatizzi. Paesaggi 1939-2008. Ediz. italiana e inglese
Prezzo € 8,00
Prezzi in altre valute
Dati 2009, 40 p., ill., brossura
Curatore Gemmaioli R.
Editore Polistampa  (collana Viaggi nella contemporaneità)

[Libro] I pittori italiani del Rinascimento - Berenson Bernard

 
 

Berenson Bernard - I pittori italiani del Rinascimento.

I pittori italiani del Rinascimento
Zoom della copertina
Titolo I pittori italiani del Rinascimento
Autore Berenson Bernard
Prezzo € 10,00
Prezzi in altre valute
Dati 2009, VI-299 p., ill., brossura
Traduttore Cecchi E.
Editore BUR Biblioteca Univ. Rizzoli  (collana Alta fedeltà)
In sintesi:
In questo volume Berenson passa in rassegna le grandi scuole e i massimi maestri della pittura italiana del Rinascimento. Scrisse Benedetto Croce: "Nel rileggere il libro su "I pittori italiani del Rinascimento", mi pareva di leggere quasi una continuazione della "Storia della letteratura italiana" del De Sanctis, col suo insistere sul carattere poetico proprio dei poeti, e qui di ciascun pittore. E vorrei osservare che le idee del Berenson hanno bisogno di abbandonare le angustie nelle quali sinora si sono rinserrate, ed essere accolte nei grandi saloni della filosofia, dove troveranno sede degna e possibilità di svolgimenti adeguati".

Concorso [dead 30.IX.2009] YICCA 2009

 
[dead 30.IX.2009] YICCA 2009
 
L'associazione MOHO bandisce il concorso internazionale "YICCA 2009" aperto a tutti gli artisti italiani e stranieri residenti in Italia. YICCA 2009 è un concorso d'arte contemporanea in cui a giudicare tutte le opere presentate non sarà una giuria ma un folto gruppo di gallerie private provenienti da tutto il mondo. La scelta di chiamare in causa direttamente le gallerie d'arte contemporanea che si muovono sul territorio internazionale, è la naturale e più proficua possibilità per tutti gli artisti partecipanti di farsi conoscere e poter collaborare direttamente con esse. Le gallerie chiamate al giudizio superano il numero delle 150 unità. L'obbiettivo del concorso è quello di dare la massima visibilità possibile agli artisti iscritti, e la possibilità agli stessi di entrare a far parte concretamente nel mercato dell'arte contemporanea, sfruttando collaborazioni ed alleanze che si creeranno tra le gallerie chiamate al voto e gli artisti selezionati.

Scadenza: 30 settembre 2009
Bando: su www.yicca.it

Info: info@yicca.it

Gallerie: gallery@yicca.it

Artisti selezionati: staff@yicca.it

Iscrizioni: iscrizione@yicca.it

Comunicati stampa e pubblicità: pr@yicca.it


paolaET
paolaevt@alice.it
http://paolaelsatagliabue.blogspot.com
http://ArtiPaola.spaces.live.com
http://Dipingendo-etc.groups.live.com (info concorsi)

Concorso - [dead 28.III.2009] LEGNANO ARTE (legnano)

 
[dead 28.III.2009] LEGNANO ARTE (legnano)
 
Ritorna Legnano Arte con la sponsorizzazione della Bcc di Busto Garolfo e Buguggiate
Il più grande concorso pittorico dell'Altomilanese raduna artisti da tutta Italia. Consegna delle opere da 26 al 28 marzo.


Torna per la sesta edizione Legnano Arte con grandi novità. Sono previsti nuovi centri di raccolta per le opere dislocati in tutta Italia, data la grande richiesta di partecipazione. Lo scorso anno sono state oltre 200 le tele in concorso. L'evento è sponsorizzato dalla Banca di Credito Cooperativo di Busto Garolfo e Buguggiate, che ha voluto scendere in campo a favore dell'arte. "Voglio ringraziare la Bcc per l'appoggio che ci ha dato", ha detto Santo Nania, presidente dell'Associazione Antonello da Messina. "E' l'unica banca del territorio che ci segue".
Il concorso Legnano Arte è organizzato dall'Associaizione Antonello da Messina, con il patrocinio della Regione Lombardia, della Regione Sicilia, della Provincia di Milano e del Comune di Legnano e la sponsorizzazione della Bcc di Busto Garolfo e Buguggiate.
"Come banca seguiamo da anni Legnano Arte- spiega Lidio Clementi, presidente della Bcc di Busto Garolfo e Buguggiate -. Si tratta di un evento che aiuta gli artisti ad emergere. Voglio ringraziare l'organizzazione per la particolare attenzione prestata alle scuole del territorio".


Date da ricordare
Consegna opere:
26-27-28 marzo dalle 15,00 alle 19,00
Esposizione:
29 marzo dalle 15,00 alle 19,00
31 marzo, 1-2-3-4-5 aprile dalle 15,00 alle 19,00
Premiazione e ritiro opere:
domenica 5 aprile dalle 15,30 alle 19,30
Per informazioni telefonare a:
0331-441614, 347-3616248, 333-3989131
E-Mail: info@antonellodamessina.it


Regolamento
Art. 1 Ia partecipazione al concorso è consentita ai soci regolarmente tesserati. La quota associativa dà diritto alla partecipazione gratuita al concorso. Tale quota è di 20 € (1^ opera) + 10 € (2^ opera).
Art. 2 Il concorso prevede opere a tema libero, con libertà di tecnica pittorica.
Art. 3 La consegna delle opere, l'esposizione e la premiazione, si effettueranno presso la "UP Service"
-Fratelli Richiusa- in via Bainsizza n. 55 (angolo via Sabotino) a Legnano (Mi).
Art. 4 La partecipazione al concorso è aperta a tutti gli artisti italiani ed esteri con un massimo di due opere.
Le opere devono essere incorniciate senza vetro (tranne l'Acquarello e Pastello) con attaccaglia centrale, le tele non devono superare la misura cm 100 x 100.
Art. 5 Le opere, dovranno essere consegnate presso la UP Service a Legnano, nei giorni 26, 27 e 28 marzo c.a. dalle 15.00 alle 19.30.
Art. 6 La giuria, formata da persone altamente qualificate, renderà noti i nomi dei premiati solo il giorno della
premiazione ed il giudizio sarà insindacabile.
Art. 7 Le opere rimarranno esposte dal 29 marzo al 5 aprile con il seguente orario: da martedi a sabato dalle ore 16.30 alle 19.15, domenica dalle 15.30 alle 19.30. La premiazione avverrà domenica 5 aprile. alle ore 16.00.
Art. 8 Tutte le opere dovranno essere ritirate il 5 aprile, al termine della premiazione, entro le 19.15. Trascorso tale termine, le opere rimaste saranno considerate di proprietà dell'Ente Promotore.
Art. 9 L'artista che riceverà il premio acquisto é tenuto a lasciare l'opera, anche se la quotazione da lui stabilita
è superiore al premio che gli sarà assegnato; tuttavia ha la facoltà di non accettare tale condizione, in tal caso dovrà precisarlo sulla scheda d'iscrizione.
Art. 10 L'organizzazione non si assume nessuna responsabilità per eventuali smarrimenti e/o danni che potrebbero verificarsi durante la consegna o la restituzione delle opere in concorso e di eventuali furti o sinistri a quadri o persone che possono verificarsi durante la manifestazione.


Premi d'acquisto
1° premio acquisto ........................1.000 €
2° premio acquisto .......................... 700 €
3° premio acquisto .......................... 600 €
4° premio acquisto .......................... 500 €
5° premio acquisto .......................... 400 €
6° premio acquisto .......................... 350 €
7° premio acquisto .......................... 350 €
8° premio acquisto .......................... 350 €
9° premio acquisto .......................... 350 €
10° premio acquisto .........................350 €
11° premio acquisto .........................350 €
12° premio acquisto .........................350 €


Si potranno assegnare, a mostra aperta, premi acquisto non inferiori a 350 €.
In tutte le precedenti edizioni sono sempre stati assegnati altri premi oltre a quelli già previsti.


Premi di rappresentanza
* Materiale d'Arte offerto da Gruppo Maimeri
* Buoni acquisto offerti da Robbiati Cornici
* Buoni acquisto offerti da De Vanna Colorificio
* Book fotografico offerto da Eugenio Barbaresco


Centri di raccolta
Per agevolare la consegna delle opere, i pittori partecipanti potranno usufruire dei Centri Raccolta sotto elencati, gestiti autonomamente dai rispettivi responsabili. L'organizzazione del concorso non si assume alcuna responsabilità riguardo alle spese richieste a rimborso spese dai suddetti Centri di Raccolta.
Mapello (Bg) Tino Rusconi v. Alborghetti Mapello tel 035-909460 339-7610381
Copparo (Fe) Vitali Renato Marcarini Via Cavallina, 78 tel 334-3055570
Torino (To) Art Gallery (Vito Tibollo) v. Vanchiglia, 6 Tel:3383333397
Tivoli (Rm) Sandro Cellanetti v. Degli Oliveti,54 tel 0774-346422
Villasanta (Mi) Franco Nannini v. Galileo Galilei.,32 tel 039-304208

Associazione Antonello da Messina
II Centro d'Arte Antonello da Messina è un'Associazione Artistica Culturale fondata nel 1980 dal pittore messinese Santo Nania, attuale presidente, con sede a Legnano in Via Della Vittoria, 44. Opera nel territorio legnanese da più di venti anni formando, attraverso l'insegnamento delle discipline pittoriche, numerosi associati che frequentano per tutto l'anno. Il personale è formato da professionisti specializzati nelle diverse discipline artistiche. I soci possono accedere al centro senza alcuna restrizione d'età o titolo di studio posseduto. I corsi degli adulti sono svolti principalmente durante le ore serali. Oltre alla sezione per adulti, si è progettato e realizzato, per bambini dai 6 ai 13 anni, un laboratorio per l'insegnamento delle tecniche pittoriche e manuali-espressive con l'uso di materiali poveri. La responsabile dei laboratori, Alessandra Corradini, al fine di poter formulare un progetto funzionale ed adeguato alle richieste, propone contenuti e percorsi subordinati ad un'attenta lettura del contesto, dei bisogni e delle risorse esistenti.

Ufficio Stampa Bcc Busto Garolfo e Buguggiate: Eo Ipso
Info: Chiara Porta - Cell. 328 9629722 - Mail. cporta@eoipso.it


 

Ricerca Personalizzata

Cerca con Google
Si è verificato un errore nel gadget