giovedì 3 dicembre 2009

[Mostra] Milano, Palazzo Pirelli - "Dipinti lombardi dal Rinascimento al Barocco" + eventi "La regione dà luce all'arte" dal 3 dicembre al 25 aprile 2010.

Inaugurate da Formigoni la mostra e le proiezioni sul Palazzo Pirelli

Una delle proiezioni sulla facciata del Palazzo Pirelli

Una delle proiezioni sulla facciata del Palazzo Pirelli

2 dicembre 2009

(Ln - Milano) Il presidente Roberto Formigoni ha inaugurato ufficialmente in serata, insieme al presidente della Fondazione Stelline, Camillo Fornasieri, la mostra "Dipinti lombardi dal Rinascimento al Barocco", l'Artbox con il quadro di Francesco Hayez, allestiti al Palazzo della Regione e le proiezioni dei quadri sulla facciata del grattacielo Pirelli. Le tre iniziative si svolgono nell'ambito del progetto "La Regione dà luce all'arte". La mostra e l'Artbox saranno aperti alle visite a partire da giovedì 3 dicembre.
"Con questo progetto - ha detto Formigoni rivolgendo un saluto agli ospiti presenti per l'inaugurazione - abbiamo deciso di far incontrare alcune straordinarie opere d'arte del Rinascimento e del Barocco con un'altra opera d'arte che è il Palazzo Pirelli, uno dei capolavori dell'architettura del Novecento".
"Le opere - ha ricordato Formigoni - appartengono agli enti ospedalieri lombardi, che hanno un patrimonio di oltre 20.000 oggetti, di cui circa 8.000 quadri, che sono stati donati dai cittadini lombardi come segno di gratitudine per le cure ricevute".
L'incontro tra i quadri e il Palazzo Pirelli è arricchito dall'apporto di una moderna tecnologia che permette di proiettare l'immagine delle opere sulla facciata del Palazzo, da stasera e per tutta la prossima settimana dalle 18.00 a mezzanotte.
"Il nostro obiettivo - ha concluso Formigoni - è quello di far conoscere questo patrimonio, che è di proprietà dei cittadini lombardi, e di rendere fruibile la bellezza".

(Lombardia Notizie)

Photogallery al http://www.regione.lombardia.it/cs/Satellite?c=News&childpagename=Regione%2FDetail&cid=1213322744608&p=1194454760265&packedargs=menu-to-render%3D1213273365640&pagename=RGNWrapper

Fonte: Regione Lombardia


LA REGIONE DÀ LUCE ALL'ARTE
SCOPERTE E RISCOPERTE DEL PATRIMONIO ARTISTICO DELLA LOMBARDIA

dal 3 dicembre


Un grande evento è in programma a Milano dal 3 dicembre 2009: lo storico grattacielo Pirelli, sede della Regione Lombardia, ospita LA REGIONE DÀ LUCE ALL'ARTE, una manifestazione promossa dalla Regione Lombardia e da Fondazione Stelline - col contributo della Fondazione Cariplo, main sponsor FNM Group, Pirelli, media partner 24 ORE Motta Cultura | Gruppo 24 ORE - che, fino ad aprile 2010, presenta una serie di esposizioni per scoprire e valorizzare l'immenso patrimonio artistico lombardo.

Dal 3 dicembre 2009 al 28 febbraio 2010 viene presentata la mostra "Dipinti lombardi dal Rinascimento al Barocco", a cura di Mina Gregori coadiuvata da un comitato scientifico composto da Marco Bona Castellotti, Pietro Petraroia, Alessandro Rovetta, e con la direzione creativa di Piero Addis.
La mostra propone 22 opere realizzate tra il Cinquecento e il Settecento, da autori quali Giovanni Cariani, Moretto da Brescia, Romanino, Giovanni Battista Moroni, Camillo Procaccini, Fra' Galgario ed altri, appartenenti al patrimonio delle Istituzioni Ospedaliere Lombarde, al fine di consentire una precisa verifica e uno studio approfondito di queste collezioni, e allargare l'interesse a importanti scrigni, finora ignorati, consentendone una più vasta conoscenza e valorizzazione.
Questi capolavori, infatti, non provengono solo dal capoluogo lombardo, ma anche dalle province di Como, Bergamo, Brescia, Lodi, Varese, Pavia.
Ciascuno di questi capolavori è affiancato da schermi al plasma che sostituiscono le tradizionali didascalie. Attraverso di esse è possibile un'interazione col dipinto e un approfondimento storico-scientifico dello stesso, per venire a conoscenza del percorso creativo dell'artista, e ammirare i dettagli dell'opera.

Dal 2 all'8 dicembre, dalle 18.00 a mezzanotte, la facciata del Grattacielo Pirelli si illumina con i colori dei capolavori dell'arte lombarda, con l'ausilio di tecnologiche proiezioni a tutta altezza, diventando un imponente schermo sul quale scorre una serie di 30 proiezioni delle opere di maggior valore storico artistico presenti in mostra, con zoom su alcuni dei loro dettagli particolarmente significativi, mostrandone così i colori e i soggetti al cuore dei cittadini, con suggestiva forza scenica.

Inoltre dal 3 dicembre 2009 al 25 aprile 2010 viene presentato il ciclo "Artbox. A tu per tu con Antonello da Messina, Tiziano Vecellio, Francesco Hayez e Mario Sironi", uno spazio esclusivo e privilegiato che conduce i visitatori alla scoperta dei segreti e della storia di 4 capolavori, dedicato di volta in volta ad una sola opera, esposta per la durata di circa un mese.
La prima opera presentata, dal 3 dicembre al 10 gennaio 2010, è il Ritratto della contessa Teresa Zumali Marsili con il figlio Giuseppe, realizzato da Francesco Hayez nel 1833 - conservato nei Musei Civici di Lodi, di proprietà della locale Azienda Ospedaliera - capolavoro del pittore e un documento del livello europeo raggiunto dalla ritrattistica italiana dell'Ottocento.

Gli altri appuntamenti saranno, dal 14 gennaio al 14 febbraio 2010 con il San Benedetto - 1470 ca, di Antonello da Messina; dal 18 febbraio al 21 marzo 2010, con il Ritratto di Giulio Romano - 1536 o 1538, di Tiziano Vecellio, e dal 25 marzo al 25 aprile 2010, con il Ritratto di Carlo Carvaglio - 1932-1933, di Mario Sironi.

Accompagna l'evento un catalogo 24 ore Motta Cultura



DIPINTI LOMBARDI DAL RINASCIMENTO AL BAROCCO
Milano, Grattacielo Pirelli - Spazio Eventi 1° piano (via Fabio Filzi 22)
3 dicembre 2009 - 28 febbraio 2010

ARTBOX
A TU PER TU CON HAYEZ

Milano, Grattacielo Pirelli - Atrio istituzionale (via Fabio Filzi 22)
3 dicembre 2009 - 10 gennaio 2010

Orari: dal martedì al venerdì, dalle 15.00 alle 19.00; sabato e domenica, dalle 10.00 alle 19.00. Lunedì chiuso Chiuso 24-25-31 dicembre 2009 e 1 gennaio 2010
Ingresso libero
Visite guidate gratuite per il pubblico, con prenotazione
Orari: giovedì, ore 19; sabato, ore 11 e 12; domenica, ore 10, 11, 12
Catalogo: 24 ORE Motta Cultura (21x26 cm ; 160 pagg; € 30 in libreria)
Testi di Marco Bona Castellotti, Mina Gregori, Pietro Petraroia, Alessandro Rovetta.
Per informazioni e prenotazioni scuole e visite guidate:
Ad Artem tel. +39.02.6597728
info@adartem.it
www.adartem.it
Ufficio stampa
CLP Relazioni Pubbliche
tel. 02.433403 - 02.36571438 - fax 02.4813841
press@clponline.it; www.clponline.it

Fonte: exibart.com

Ricerca Personalizzata

Cerca con Google
Si è verificato un errore nel gadget