giovedì 14 gennaio 2010

[mostra] Milano, Pinacoteca Brera "Carlo Crivelli a Brera" collezione originale fino al 28 marzo 2010

I capolavori di Carlo Crivelli - I Crivelli che arrivarono a Brera

Scritto da Margherita, martedì 12 gennaio 2010
.: dove: Pinacoteca di Brera, Milano
.: quando: dal 26 novembre 2009 al 28 marzo 2010

Carlo Crivelli, Trittico di Camerino, particolareLa Pinacoteca di Brera vantava il possesso di ben tredici tavole del pittore quattrocentesco Carlo Crivelli. In seguito allo scambio con altri dipinti, alcune tavole furono cedute a musei stranieri. Oggi però è possibile ammirare la collezione originale dell'istituzione milanese.

Fino al 28 Marzo 2010 è in programma a Milano, presso la Pinacoteca Brera, la mostra dedicata a intitolata "Carlo Crivelli a Brera".

Lo scopo dell'esposizione è quello di riunire la collezione che un tempo era proprietà della pinacoteca: i visitatori infatti potranno vedere le tavole rimaste a Brera e le parti conservate nei musei di Berlino, Montreal, Londra, Francoforte, Avignone, Denver, Venezia e Firenze.

Oltre alle tavole, saranno esposti preziosi tappeti orientali, tessuti damascati, reliquiari, oggetti di oreficeria. La mostra si pone anche come occasione di riflessione sulle logiche che hanno guidato la prima organizzazione di Brera e sulle dinamiche fondamentali del collezionismo internazionale nei primi decenni dell'Ottocento.

Inoltre, la presenza di un nucleo così omogeneo e significativo di opere di Crivelli, consente di esaminare in modo esauriente e scientifico la sua produzione matura, caratterizzata da un'eccezionale creatività, da forti mutamenti stilistici e da una decisa apertura nei confronti di nuovi modelli figurativi.

FONTE: http://www.leggievai.it:80/12/01/2010/i-crivelli-che-arrivarono-a-brera/

Ricerca Personalizzata

Cerca con Google
Si è verificato un errore nel gadget