venerdì 19 marzo 2010

[Evento] Milano, (con)TEMPORARYART -Torna il percorso di arte con-temporanea al Superstudio Più dal 22 al 30 marzo 2010

arte contemporanea/evento

Torna il percorso di arte con-temporanea al Superstudio Più
 

(con)TEMPORARYART

vernissage 22 marzo | ore 18-22 | 23-30 marzo | ore 16-20 | superstudio più e dintorni | milano


Dopo il successo di pubblico, di critica e stampa ottenuto nelle prime due edizioni (14.000 presenze totali nelle due edizioni 2008), torna dal 22 al 30 marzo 2010 la terza edizione di (con)TemporaryArt, in concomitanza con il più importante appuntamento di arte contemporanea a Milano, MiArt (26-29 marzo).

(con)TemporaryArt è il percorso di arte con-temporanea che al Superstudio Più e in alcune location selezionate in zona Tortona, propone un calendario di qualità con artisti emergenti, artisti affermati con nuove proposte, progetti curatoriali, linguaggi trasversali, tutti insieme nella stessa settimana con mostre personali, collettive, installazioni, performance, musica live, party, incontri con gli autori, eventi speciali "one shot" concentrati in un unico luogo, in una ristretta area della città.
Qualità senza snobismi culturali, ricerca con attenzione ai veri talenti, grandi installazioni, percorsi museali, varietà di proposte, crossing di linguaggi, in una inedita visione dell'arte oggi.
(con)TemporaryArt si pone come un percorso originale e sorprendente, aperto a tutti, per scoprire le nuove tendenze dell'arte offerte a un pubblico non solo di "addetti" ma anche di giovani, di nuovi collezionisti, di creativi, di amatori, di curiosi.
Le date prescelte (22-30 marzo), che anticipano e posticipano di qualche giorno l'apertura del MiArt, permettono anche a chi è impegnato con la Fiera principale, di avere il tempo di gustarsi questa manifestazione complementare.
L'innovativa manifestazione è nata in sintonia con il Comune di Milano, con il Sindaco Letizia Moratti e il prezioso contributo dell'Assessore alla Cultura Massimiliano Finazzer Flory, con l'intento di arricchire il panorama artistico e l'offerta culturale di Milano nei giorni della grande Fiera annuale MiArt.
(con)TemporaryArt crea un circuito complementare "fuori salone" nel quartiere creativo della città a partire dal Superstudio Più, polo espositivo e culturale e location-icona della città, in via Tortona 27, famoso in tutto il mondo per gli eventi di respiro internazionale in ambito di moda, design, arte contemporanea, danza e performing arts.
"La città viene qui interpretata come una scena da allestire - spiega l'assessore alla Cultura del Comune di Milano Massimiliano Finazzer Flory -. E l'arte contemporanea diventa una sceneggiatura attraverso la quale raccontare, emozionare e svelare i nostri desideri, le paure, i sogni e le attese".
Il progetto prevede inoltre la partecipazione dell' Università IULM, che in qualità di main partner rinnova il suo impegno nell'arte contemporanea, coinvolgendo tra l'altro i suoi studenti nel ruolo di art assistant e diversificando così la sua presenza, già consolidata al MiArt, nelle fiere dell'arte.
Due le mostre internazionali di questa terza edizione: la personale di Shepard Fairey, artista divenuto fenomeno culturale con l'iconografia di Barack Obama, una delle più efficaci illustrazioni della politica americana, a cura di Alberto Mattia Martini, e l'esposizione di Banksy, lo street artist dall'identità nascosta più discusso del momento, promossa dall'Università IULM a cura di Rosita Legnani e Anna De Gregorio, con opere provenienti dalla collezione di Andipa Gallery di Londra. A cui si aggiungono la presentazione del libro e la mostra di Flavio Lucchini curata da Luca Beatrice; i fiori di Dany Vescovi, Fulvio Di Piazza, Felipe Cardeña e Corrado Bonomi; il progetto Cross Painting di Italian Factory con Cristiano Tassinari, Svitlana Grebenyuk, Daniele Girardi, Luca Conca, Desiderio, Andrea Zucchi e Alessandro Busci; la personale di Stefano Abbiati a cura di Gianluca Marziani. E ancora, nel Basement lo spazio dedicato ai giovani talenti a cura di Chiara Canali, con J&Peg, Daniela Cavallo, Elena Monzo, e Daniele D'Acquisto, in art.box l'installazione a cura di Alessandro Trabucco con Franko B, Michelangelo Galliani e Matteo Basilé, mentre in esterno sui muri del Superstudio il progetto di Art Kitchen con NEVE e Ivan e l'escavatrice-opera d'arte di Giacomo Cossio. E poi le sorprese delle opere di grandi dimensioni "ExtraExtraLarge" a cura di Alberto Zanchetta con Marco Cingolani, Kim Dorland, Giovanni Frangi, Omar Galliani, Enzo Cucchi, Fabio Viale, e di piccole dimensioni "ExtraExtraSmall" a cura di Emma Gravagnuolo, la recycle art di Marillina Fortuna, la rassegna di video-art internazionale curata da Daniele Capra, gli oggetti pop di art design di Andy, e le installazioni cartoon di Umberto Voxci, Non mancano gli eventi speciali correlati e le mostre in via Tortona e dintorni: l'asta Christie's a Palazzo Clerici dei tombini art Metroweb che hanno invaso le vie di zona Tortona, la personale di Alfredo Rapetti ad Anfiteatro Arte, le collettive a Rojo®artspace e nello Spazio Closed, e le performance al Teatro Libero.

Bookstore Skira con libri e cataloghi d'arte, anche rari e introvabili.
(con)TemporaryArt è un progetto di Gisella Borioli | Associazione M.A.T. (Milano Altri Talenti) realizzato da AreaArt, con il patrocinio del Comune di Milano, Cultura e del Comune di Milano Consiglio Di Zona 6.

Programma completo sul sito www.con-temporaryart.it


(con)TemporaryArt
dal 22 marzo al 30 marzo 2010
ore 16.00-20.00
www.con-temporaryart.it
In collaborazione con M.A.T.
e con i curatori: Luca Beatrice, Chiara Canali, Daniele Capra, Valeria Crippa, Giovanni Gardella, Anna De Gregorio, Lorenzo Gatti, Emma Gravagnuolo, Rosita Legnani, Alberto Mattia Martini, Gianluca Marziani, Fabio Migliorati, Mattia Munari, Anty Pansera, Jacopo Perfetti, Alessandro Riva, Francesca Sassoli Tauscheck, Alessandro Trabucco, Alberto Zanchetta

Ideatrice del progetto e Direttore Artistico (CON)TEMPORARYART: Gisella Borioli
Direzione organizzativa, Comunicazione e Ufficio stampa (CON)TEMPORARYART:
Chiara Ferella Falda
tel +39 02422501 fax +39 02475851
cell +39 335 1080528
info@con-temporaryart.it
In collaborazione con
Elena Pardini +39 348 3399463
tel +39 0242250148 fax +39 02475851
info@con-temporaryart.it
Assistente alla segreteria
Chiara Perfetti tel +39 0242250149/61 fax +39 02475851 info@con-temporaryart.it

Immagine: Banksy, Precision Bombing, 2000, Andipa Gallery
Stencil and spraypaint on canvas, Edition of 10, Numbered
43 x 47 cm, (16 7/8 x 18 1/2 in.)

 
----
 

Ricerca Personalizzata

Cerca con Google
Si è verificato un errore nel gadget