martedì 1 settembre 2009

I° CONCORSO di Pittura “Il Tuo Colore per la Sicurezza” scad. 18 settembre 2009

 
 

I° CONCORSO di Pittura

"Il Tuo Colore per la Sicurezza"

 

R E G O L A M E N T O

Art. 1

Finalità

Da molti anni l'INAIL è impegnato a livello Nazionale, Regionale e locale nella costante divulgazione dell'andamento dei dati infortunistici e sempre più presente ed attivo nella sensibilizzazione e sviluppo della cultura della Prevenzione nell'ambito lavorativo.

La spinta alla prevenzione è un impegno ed una sfida in cui l'INAIL si sente promotore ed intende contribuire con questa iniziativa a dare "una risaltante cornice" a centrate significative ed intense opere pittoriche, invitando gli artisti interessati a presentare la loro adesione e le loro realizzazioni.

Art. 2

Destinatari

Pittori professionisti e non, residenti nella provincia di Venezia, ad eccezione di dipendenti INAIL e loro familiari, con opere realizzate in piena libertà stilistica con tecnica ad olio, tempera, acquerello,acrilico.

Art. 3

Tematiche espressive

Opere pittoriche aventi per oggetto situazioni o tematiche riguardanti eventi gravi del mondo del lavoro, per carenza di prevenzione, o viceversa rappresentativi di lavoro svolto in sicurezza.

Art. 4

Termine di presentazione

La richiesta – adesione di partecipazione al "bando-invito" deve essere inviata entro il termine del 18 settembre 2009 preferibilmente via mail all'indirizzo veneziaterraferma@inail.it con relativi allegati 1) e 2) e file delle opere (numero massimo consentito quattro) possibilmente in formato JPEG, oppure a mezzo lettera raccomandata o recapitata a mano, alla Direzione Provinciale INAIL di Venezia Via della Pila, 51 30175 – Marghera(VE).

Ciascuna opera presentata non potrà superare le dimensioni di cm. 120 x 140 cad. compresa la cornice e dovrà inoltre essere accompagnata da una sintetica nota descrittiva di presentazione da parte dell'artista e personale nota biografica (v. scheda all. 2). Non è richiesta alcuna quota di adesione.

Art. 5

Trattamento dati personali

Ai sensi dell'art. 13, comma 1, del decreto legislativo 30 giugno 2003 n. 196,"Codice in materia di dati personali" e successive integrazioni e modificazioni, i dati forniti dai candidati saranno registrati e trattati esclusivamente per le finalità di gestione della presente procedura. Titolare del trattamento dei dati personali: Dott.ssa Sebastiana LIUZZO SCORPO Vicario del Direttore della Sede Provinciale INAIL di Venezia Terraferma, Via della Pila, 51 - 30175 MARGHERA - VENEZIA

Art. 6

Pubblicazione del Bando/regolamento

Il presente regolamento/bando di Concorso è reperibile presso il sito: www.inail.it/veneto e in formato cartaceo presso: le Sedi INAIL della provincia di Venezia: Sede Provinciale di Venezia Terraferma, Sede di Venezia Centro Storico, Sede di San Donà di Piave.

Art. 7

Spazi espositivi – numero massimo opere esponibili

Tenuto conto che gli spazi utili - espositivi attrezzati possono ospitare max n° 80 opere di medie dimensioni, qualora risultasse dagli impegni-adesioni degli artisti un numero complessivo di quadri eccedenti tale numero massimo , gli artisti con opere individuali superiori ad una, verranno invitati a prescegliere le proprie opere in modo tale da poter rientrare nella capienza massima degli spazi espositivi, garantendo la visibilità ad ogni artista.

Dovesse comunque risultare un numero di adesioni – artisti superiore ad 80 (ottanta) farà fede la data di ricezione delle domande-adesioni per adottare l'eventuale criterio di esclusione.

Art. 8

Esposizione

Fermo restando il criterio limitativo di cui all'art. 7, le opere eventualmente così selezionate verranno esposte nel Centro Culturale S. Maria delle Grazie a Mestre-Venezia in via Poerio; le opere originali dovranno essere recapitate allo stesso indirizzo nella giornata del 30 settembre 2009 nelle ore che verranno comunicate.

La collocazione verrà effettuata negli appositi spazi predisposti a cura degli organizzatori nel giorno 1° ottobre 2009; il ritiro delle opere a cura degli artisti espositori dovrà avvenire nella giornata del 16 Ottobre 2009, immediatamente successiva al periodo espositivo (dal 2 al 15 ottobre incluso).

Dal momento della consegna e per tutto il periodo della mostra gli artisti sollevano l'INAIL e la Fondazione Duomo di Mestre da ogni responsabilità in relazione ad eventuali danni, degrado e danneggiamenti di terzi o altre cause patite dalle opere personali esposte, anche nel caso di furti ed incendi.

Art. 9

Liberatoria

Le opere se riportanti immagini di persone riconoscibili dovranno essere corredate di liberatoria firmata. Ogni autore, conformemente alle normative in materia di privacy, con l'adesione-iscrizione al concorso garantisce che le opere presentate siano di libera pubblicazione ed esibizione al pubblico e libere di altri diritti posseduti da terzi. Gli autori si impegnano a garantire l'INAIL da ogni azione che potrebbe essere intentata contro di loro da eventuali aventi diritto e sono responsabili di quanto forma oggetto delle opere presentate.

Art. 10

Modalità di individuazione dei vincitori

All'interno del Centro culturale S. Maria delle Grazie saranno rilasciati ai visitatori dei moduli da sottoscriversi su cui, ciascun visitatore, esprimerà il gradimento delle opere esposte, massimo tre in ordine di preferenza, riportando il numero individuativo dell'opera e i dati personali richiesti.

Art. 11

Premiazione delle prime tre opere da parte INAIL

Gli organizzatori (INAIL) , acquisiti i moduli di gradimento di cui all' art. 10 rileveranno le prime tre opere che avranno ricevuto il maggior numero di preferenze, assegnando rispettivamente:

- € 2.500,00 all'opera prima classificata;

- € 1.500,00 e € 1.000,00 alle due opere che avranno ricevuto le graduali successive preferenze più alte.

Verrà data comunicazione ai rispettivi autori dell'esito conclusivo ed INAIL Sede Provinciale di Venezia procederà al relativo riconoscimento dei premi con gli importi prefissati. Verrà garantita la diffusione di tale risultato sul sito INAIL Regionale – www.inail/veneto.it . Le opere vincitrici verranno esposte nei locali dell'Istituto previo consenso degli autori.

Art. 12

Diffusione/pubblicazione

Per gli scopi e le finalità che con la presente iniziativa si intendono perseguire, INAIL si riserva di dare diffusione delle riproduzioni fotografiche di tutte le opere presentate, dagli artisti che hanno aderito all'iniziativa, secondo modalità che intenderà adottare per una maggiore efficacia della sua attività "Istituzionale di Prevenzione e Comunicazione", garantendo la citazione dell'autore.

Gli autori cedono a titolo gratuito all' INAIL i diritti per la prima pubblicazione e contestualmente il diritto all'utilizzo a titolo gratuito delle proprie opere esposte .

Ricerca Personalizzata

Cerca con Google
Si è verificato un errore nel gadget